Crescita neonato - Allattare al seno

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

crescita neonato

Il calo fisiologico di peso si ha prevalentemente per lo scarso apporto di calorie dei primi giorni di vita (la montata lattea arriva dopo circa 3 giorni dal parto) e per la perdita di meconio e pipì.
E’ normale un calo di peso fino al 10 % del peso iniziale.
Con l’allattamento al seno precoce, esclusivo e a richiesta il peso tenderà ad aumentare gradatamente fino a riconquistare verso il decimo giorno il peso iniziale.
Successivamente aumenterà di circa 150 grammi a settimana (120 gr. secondo l'ultima revisione O.M.S.)

Genericamnete il neonato raddoppierà il peso alla nascita verso il 5° mese e lo triplicherà intorno al 1° anno di vita.


controllo del peso

  • valutata la tendenza dell’incremento del peso dopo il calo fisiologico,

  • osservati i segnali che un neonato riceve sufficiente latte materno,

  • eguagliato o superato il peso della nascita alla decima giornata,


si può pesare il neonato 1 volta alla settimana, prendendo nota del peso; l’aumento di circa 150 grammi è soddisfacente
(120 gr. secondo l'ultima revisione O.M.S.).
Evitare la doppia pesata se non espressamente indicata dal pediatra


Segnali che un neonato riceve sufficiente latte materno
valutazione da eseguire dopo l'arrivo della montata lattea


  • si attacca almeno 7 volte nelle 24 ore

  • ha un aumento di peso giornaliero di circa 20 grammi o circa 140 grammi settimanali

  • si può sentire o vedere la deglutizione

  • bagna almeno 6 pannolini e fa la cacca almeno 3 volte nelle 24 ore

  • ha un buon ritmo veglia – sonno, un buon tono muscolare e la pelle sana

  • la mamma percepisce i cambiamenti di volume del seno dopo l’allattamento



Segnali che un neonato non riceve sufficiente latte materno
segnali affidabili che richiedono valutazione medica


  • insufficiente crescita di peso:

  • peso inferiore a quello della nascita dopo 2 settimane

  • crescita inferiore di 400 grammi al primo mese e 500 grammi nei 2 mesi successivi

  • neonato che bagna meno di 6 pannolini ( urine e/o feci ) nelle 24 ore con urine concentrate (gialle e con forte odore)


segnali possibili


  • neonato insoddisfatto dopo la poppata e che piange spesso

  • poppate troppo lunge e frequenti

  • evacuazione di feci dure e secche

  • principali cause di bassa produzione di latte

  • il neonato non si attacca efficacemente

  • poppate poco frequenti e o brevi

  • poppate notturne interrotte troppo presto

  • al neonato vengono dati altri liquidi o cibi




come aumentare la produzione di latte

  • accertarsi che il neonato si attacchi efficacemente al seno (vedi attacco al seno)

  • allattare più frequentemente e più a lungo
  • sospendere l’uso di tettarelle e succhiotti
  • sospendere l’assunzione da parte del neonato di altri liquidi o cibi ( se non espressamente indicati dal pediatra )
  • per la mamma, aumentare l’assunzione di liquidi e cibo se scarsa e riposare di più
  • vedi la fisiologia della produzione di latte



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu